Home page

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

Albo Pretorio Online

Albo Pretorio Online

Area inclusione

Area inclusione

Link Utili

Registro elettronico Nuvola

MIUR

Servizi offerti alle Pubbliche Amministrazioni

Ufficio scolastico regionale per la Lombardia

USR Lombardia Ufficio XI Brescia

Il portale dell'orientamento al secondo grado e al post diploma

La bussola della trasparenza

La bussola della trasparenza
Alunni

Carta IoStudio

Per tutte le informazioni sulla carta IoStudio clicca qui

IoStudio – La Carta dello Studente e Postepay

…la tua chiave d’accesso alla cultura!

Il progetto IoStudio – La Carta dello Studente, promosso dal MIUR, è nato in risposta alle richieste degli allievi delle scuole Secondarie di II Grado, delle Consulte provinciali e delle associazioni studentesche.

La tua Carta IoStudio è stata integrata con uno strumento di pagamento esclusivo e si configura come una carta prepagata ricaricabile Postepay!

La nuova Carta è in arrivo in tutte le scuole a cominciare dagli studenti delle classi prime, e sarà distribuita a partire da settembre 2014 a tutti gli studenti frequentanti gli anni successivi al I. La nuova Carta IoStudio-Postepay , oltre a dimostrare il tuo status di studente, ti consentirà di usufruire di tutte le offerte IoStudio e di tutte le offerte del circuito Bancoposta fino al completamento del tuo iter scolastico.

la_mia_prepagata_main

L’elenco dei Partner che contribuiscono con le proprie offerte ad arricchire il vasto panorama culturale aperto agli studenti  è in continuo aggiornamento. Le offerte riguardano l’accesso alla cultura intesa nel senso più ampio: da cinema e teatro a viaggi e corsi di studio all’estero, dai musei alle oasi naturalistiche, dai parchi tematici alle agevolazioni con gli operatori nazionali di telefonia e internet, e così via
.

Visita la sezione le offerte e tieni sempre d’occhio il Portale per scoprire tutti i tuoi vantaggi e rimanere costantemente aggiornato!

IoStudio – La Carta dello Studente è realizzata in collaborazione con Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, MiBAC – Ministero per i Beni e le Attività Culturali,Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, UPI – Unione Province d’Italia, ANCI – Associazione Nazionale e Comuni Italiani, CNI – UNESCO Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO e AGIS – Associazione Generale Italiana dello Spettacolo.

Comments are closed.