Home page

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

Albo Pretorio Online

Albo Pretorio Online

Area inclusione

Area inclusione

Link Utili

Registro elettronico Nuvola

MIUR

Servizi offerti alle Pubbliche Amministrazioni

Ufficio scolastico regionale per la Lombardia

USR Lombardia Ufficio XI Brescia

Il portale dell'orientamento al secondo grado e al post diploma

La bussola della trasparenza

La bussola della trasparenza
La scuola

Progetti

L’ampliamento dell’offerta formativa si realizza in tutti i corsi e indirizzi al fine di migliorare le competenze dello studente e di conseguire il suo successo scolastico e formativo. Le attività possono essere svolte nelle ore del mattino e/o nelle ore pomeridiane. L’adesione, quando richiesta, avviene con la firma dell’allievo se maggiorenne, o dei genitori se minorenne.
Alcune attività sono proposte stabilmente in ogni anno scolastico, altre sono programmate anno per anno in base alle esigenze del territorio e del mondo del lavoro. Le attività offerte stabilmente sono:

  1. Accoglienza delle classi prime
  2. Sportello didattico “A ciascuno il suo”
  3. Counselling e Sportello psicologico
  4. Educazione all’affettività, alla sicurezza e alla solidarietà
  5. Orientamento
  6. Riorientamento durante il corso degli studi
  7. Attività di alternanza scuola/lavoro
  8. Viaggi e visite d’istruzione
  9. Scambi culturali con l’estero e stages linguistici
  10. Integrazione di allievi diversamente abili
  11. Attività certificate
  12. Attività aggiuntive dell’offerta 

 

1. Accoglienza delle classi prime

L’accoglienza degli alunni delle classi prime si propone di favorire:

  • la conoscenza del nuovo ambiente fisico, i servizi offerti e la struttura organizzativa dell’Istituto e del territorio circostante
  • la presentazione del contratto formativo
  • le relazioni con i compagni e con i docenti
  • la partecipazione degli studenti alla vita della scuola.

L’accoglienza si svolge nelle prime due settimane di scuola con:

  • visita guidata dell’Istituto, incontro con il Dirigente Scolastico, i suoi collaboratori e i docenti referenti e quelli che svolgono Funzioni Strumentali
  • presentazione dell’organizzazione scolastica, del P.O.F., del regolamento disciplinare, del funzionamento degli organi collegiali, delle quotidiane operazioni che lo studente deve svolgere durante il corso dell’anno scolastico
  • incontro con il Direttore Amministrativo e il personale di segreteria
  • Eventuali altre iniziative proposte dalle Funzioni strumentali o dai docenti delle classi prime

2. Sportello didattico “A ciascuno il suo”

Agli studenti che nel corso dell’anno manifestano deficit di apprendimento o difficoltà nella comprensione di determinate unità didattiche, viene offerta, all’interno dell’orario curriculare mattutino, la possibilità di usufruire di interventi di recupero (recupero in itinere).

In aggiunta, vengono offerte lezioni didattiche personalizzate pomeridiane limitate a gruppi ristretti di 3–5 studenti (Sportello didattico “A ciascuno il suo”);  le lezioni pomeridiane si svolgono di norma dalle 13 alle 16 compatibilmente con l’organizzazione del lavoro del personale A.T.A. e di custodia.

Le istruzioni operative sono indicate a QUESTO LINK

Visualizza e scarica il quadro orario delle disponibilità dei docenti per l’anno scolastico 2018/2019.

Lo Sportello didattico “A ciascuno il suo” può essere destinato anche ai ragazzi delle classi quinte che stanno svolgendo lavori di approfondimento per le tesine.

Per usufruire dello Sportello didattico l’allievo deve prenotare la lezione specificando la disciplina e il relativo docente, l’ora e l’argomento dell’intervento; la prenotazione avviene su apposito modulo con almeno tre giorni di anticipo sulla data prescelta .

Il modulo, se lo studente è minorenne, deve essere controfirmato dal genitore o da chi esercita la patria potestà.

.


3. Counselling e Sportello psicologico

Lo studente che manifesta disagio, conflitti con se stesso, con la famiglia o con la scuola, che desidera essere ascoltato e sente la necessità di un aiuto da parte di una persona adulta, estranea alla scuola e alla loro vita quotidiana, ha la possibilità di incontrare nella massima discrezione e riservatezza uno psicologo o un psico-pedagogista.

Settimanalmente l’Istituto in collaborazione con l’A.S.L. offre questo servizio previa prenotazione presso un addetto alla sorveglianza indicato dal DSGA.

Il calendario e l’orario degli incontri sono comunicati per tempo attraverso una comunicazione alle classi.


4. Educazione all’affettività, alla sicurezza e alla solidarietà

L’educazione all’affettività, alla sicurezza e alla solidarietà mira a:

  • prevenire comportamenti a rischio nel campo delle tossicodipendenze e della alimentazione
  • coniugare rispetto e legalità
  • promuovere il benessere psico-fisico dello studente
  • favorire scelte libere e consapevoli
  • far crescere una equilibrata capacità relazionale
  • diffondere la cultura della sicurezza e della solidarietà

Gli interventi sono realizzati con il sostegno di esperti esterni e la collaborazione delle istituzioni territoriali, in particolare con l’Arma dei Carabinieri, la Polizia di Stato, la Guardia di Finanza, la Polizia Locale , l’A.S.L., i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile e le Associazioni di Volontariato.


5. Orientamento

L’orientamento mira a favorire una scelta consapevole del percorso di studio.

  • Per gli studenti di terza media è programmata una serie di appuntamenti che vedrà docenti dell’Istituto recarsi presso le scuole medie del territorio per la presentazione dei vari indirizzi di studio attivi al “Battisti”; l’attività è coordinata dalla docente Funzione strumentale per l’Orientamento.

Per gli incontri fissati durante l’anno scolastico 2015/2016  cliccare qui

  • Per gli studenti frequentanti il secondo anno dei corsi AFM, TURISMO E CAT, nei mesi di Dicembre e di Gennaio si terranno delle iniziative di orientamento alla scelta del secondo biennio. Si terrà un incontro con i genitori al fine di presentare agli stessi i diversi percorsi professionalizzanti presenti nell’Istituto.
  • Dal mese di Novembre gli studenti che frequentano le classi quarte e quinte dell’Istituto verranno informati sulla diverse possibilità di inserimento nel mondo del lavoro, di proseguimento negli studi universitari o di frequentazione dei corsi post-diploma I.F.T.S. (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore).

6. Riorientamento durante il corso degli studi

Lo studente del biennio già iscritto al “Battisti” o proveniente da altro istituto che decide di cambiare corso di studi, viene assistito con apposite iniziative didattiche al fine di non vanificare il percorso già compiuto e facilitare l’inserimento in un’altra classe.

Il termine ultimo per il nuovo inserimento è fissato alla fine del primo quadrimestre.


7. Attività di alternanza scuola/lavoro
Una nuova modalità di collegamento della scuola con il lavoro.
L’ Alternanza Scuola-Lavoro consiste nella realizzazione di percorsi  progettati, attuati, verificati e valutati, sotto la responsabilità dell’istituzione scolastica o formativa, sulla base di apposite convenzioni con le imprese, o con le rispettive associazioni di rappresentanza, o con le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, o con gli enti pubblici e privati, ivi inclusi quelli del terzo settore, disponibili ad accogliere gli studenti per periodi di apprendimento in situazione lavorativa, che non costituiscono rapporto individuale di lavoro art.4 D.Lgs. 15 aprile 2005, n. 77.

8. Viaggi e visite d’istruzione

L’Istituto promuove, secondo le norme previste dal Regolamento , viaggi e visite d’istruzione con l’intento di favorire l’arricchimento culturale, professionale e personale degli studenti.


 

9. Scambi culturali con l’estero e stages linguistici

Il soggiorno di studio in un altro paese e il rapporto di dialogo e di amicizia con coetanei che vivono e studiano in un’altra parte del mondo rappresentano un’esperienza che fa crescere nei giovani e nelle famiglie la comprensione internazionale, la conoscenza di altre abitudini di vita e di altre culture, insieme alla scoperta dei valori della propria cultura di appartenenza.

L’Istituto attiva e favorisce gli scambi culturali con l’estero e gli stages linguistici in particolare per le classi del corso Turistico e del corso Erica con l’obiettivo di fornire agli studenti la possibilità di fare esperienze in paesi stranieri, sviluppare atteggiamenti interculturali, gestire le relazioni interpersonali, far acquisire regole di comportamento consone a situazioni sociali nuove, conoscere modelli diversi di sviluppo e di gestione dell’impresa turistica.

La durata varia da una a due settimane con l’inserimento degli studenti in famiglia o in college.


 

10. Integrazione di allievi diversamente abili

Agli studenti diversamente abili viene offerto un percorso educativo personalizzato per favorire la loro crescita personale, civile e morale, attraverso:

•  un rapporto didattico seguito e potenziato dai docenti della classe, dal docente di sostegno e dallo psicologo del servizio sanitario;

•  un percorso integrato di orientamento in collaborazione con i Centri di Formazione Professionale e con i Consorzi presenti sul territorio;

•  una conoscenza delle Istituzioni presenti sul territorio, il Comune, l’Ufficio Postale, l’A.S.L., le Associazioni di Volontariato, il Difensore Civico ecc.


11. Attività certificate

Agli studenti vengono proposti i corsi specifici che permettono l’acquisizione di una certificazione utilizzabile negli studi universitari e spendibile nel mondo del lavoro:

  • Patente Europea delle competenze informatiche (certificazione E.C.D.L.)
  • Patentino per il motociclo
  • Autocad
  • Sicurezza nei cantieri edili
  • Certificazione del perfezionamento delle lingue straniere: Trinity College, Goethe Institut, D.E.L.F.

Patente europea per l’uso del computer: ECDL

  L’Istituto C. Battisti è “Test Center” dell’ European Computer Driving Licence per il rilascio della patente europea.

Certificazione esterna delle competenze linguistiche

  • conoscenza della lingua inglese con il Trinity College;
  • conoscenza della lingua tedesca con il Goethe Institut;
  • conoscenza della lingua francese con il D.E.L.F.

E’ prevista la certificazione per il corso sulla prevenzione antinfortunistica nei cantieri edili attivato con il Comitato Paritetico Edile di Brescia.


12. Attività aggiuntive dell’Offerta

Attività rivolte agli studenti

L’Istituto ogni anno propone, autonomamente o in collaborazione con istituzioni esterne di vario genere (Associazioni imprenditoriali, scolastiche e territoriali), attività che con diverse modalità coinvolgono gli studenti.

Le attività proposte possono variare di anno in anno; gli alunni potenzialmente interessati e le loro famiglie ricevono puntuale informazione su ogni singola iniziativa.
Alcune delle iniziative realizzate negli ultimi due anni scolastici:

  • Management game
  • Net-Days
  • Olimpiadi dell’Informatica
  • Campionati sportivi studenteschi
  • Giovani a concerto
  • Un libro per la testa
  • Primo soccorso a scuola
  • Informatica per la contabilità aziendale

Attività rivolte al territorio

L’Istituto propone al territorio una serie di attività che si rivolgono in particolare agli adulti che intendono acquisire ulteriori competenze specifiche, perfezionare e approfondire le loro conoscenze.

Le attività si svolgono in orario pomeridiano o serale e sono le seguenti:

    • Corsi di disegno computerizzato CAD
    • Corsi intensivi di tedesco, inglese, cinese
    • Corsi per il conseguimento della Patente Europea (E.C.D.L.)
    • Corsi di educazione motoria
    • Corsi di conoscenza del territorio

Le attività vengono realizzate se compatibili con le risorse dell’Istituto e in presenza di un congruo numero di iscritti.

Monitoraggio

Le attività previste dal POF sono oggetto di monitoraggio da parte dei Docenti responsabili al fine di verificare la loro efficacia.

Annualmente, dopo la valutazione da parte del Collegio Docenti, i risultati ottenuti sono resi pubblici con lo scopo di permettere ad ogni componente scolastica la presentazione di osservazioni e proposte.

 

Comments are closed.