Home page

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

Albo Pretorio Online

Albo Pretorio Online

Area inclusione

Area inclusione

Link Utili

Registro elettronico Nuvola

MIUR

Servizi offerti alle Pubbliche Amministrazioni

Ufficio scolastico regionale per la Lombardia

USR Lombardia Ufficio XI Brescia

Il portale dell'orientamento al secondo grado e al post diploma

La bussola della trasparenza

La bussola della trasparenza
Regolamenti

Regolamenti

regolamentiRegolamento di Istituto

Apri il documento

Il regolamento d’istituto è un atto normativo interno inteso ad informare, ad organizzare e disciplinare la vita dell’istituzione scolastica. Tali regole sono sintetizzate nel POF che ciascuno studente si impegna a rispettare nel momento stesso in cui si iscrive a scuola, ed ogni docente assicura di osservare nel momento in cui riceve l’incarico.

La scuola deve raccogliere la sfida della complessità e per rispondere in modo efficace alle dinamiche del processo formativo e alle istanze di una società tecnologica deve essere sempre più agenzia di promozione dello sviluppo sociale, culturale ed economico della comunità, per tradurre in azione unitaria gli interessi pluriarticolati della società post-moderna.

Alla luce di queste considerazioni, l’I.T.S. “C.Battisti” ha come obiettivo il successo formativo degli studenti, attraverso l’acquisizione di conoscenze, competenze e capacità critiche per preparare gli allievi alla vita in comunità e alla cittadinanza attiva e per ridurre la distanza oggi esistente tra l’Istituzione scolastica e il mondo del lavoro.


Patto educativo di corresponsabilità

Apri il documento

Il Patto Educativo di corresponsabilità predisposto dal nostro Istituto, vuole definire in maniera sintetica, precisa e condivisa, gli impegni, i diritti e i doveri nel rapporto tra l’Istituzione scolastica, gli studenti e le famiglie.

La condivisione e il rispetto delle regole del vivere e del convivere sono fondamentali ed irrinunciabili per costruire un rapporto di fiducia reciproca e realizzare gli obiettivi che la scuola si è posta: guidare gli studenti nel processo di crescita culturale e personale per farne cittadini corretti e capaci.

La sottoscrizione del presente patto implica inoltre il rispetto delle carte fondamentali dell’ Istituto (Piano dell’Offerta Formativa, Regolamento di Istituto e Regolamento disciplinare, Statuto delle Studentesse e Studenti) condividendone impegni ed obiettivi per una corretta convivenza civile.

L’attuazione del Patto dipenderà dall’assunzione di specifici impegni tra l’Istituzione scolastica, le famiglie e gli studenti.


Regolamento scambi, soggiorni, visite e viaggi d’istruzione

Apri il documento

Visite e viaggi d’istruzione rientrano tra le attività integrative della scuola e devono configurarsi com’esigenze d’apprendimento, di crescita della personalità, d’arricchimento culturale e professionale, di socializzazione.

Comprendono una vasta gamma di iniziative, che si possono sintetizzare come segue:

Viaggi di istruzione di integrazione culturale, finalizzati a promuovere negli allievi una maggiore conoscenza del paese o della realtà dei paesi esteri, in coerenza con gli obiettivi didattici della Scuola. Vengono effettuati da più classi di corsi di indirizzi diversi

Viaggi di istruzione di integrazione della preparazione di indirizzo, finalizzati all’acquisizione di esperienze tecnico-scientifiche, nonchè alla partecipazione a momenti nei quali gli studenti possano entrare in contatto con le realtà economico-produttive-sociali attinenti ai rispettivi indirizzi di studio (esempio: visite di settore, stage di settore , stage linguistici e scambi culturali);


Regolamento disciplinare

Apri la pagina

Principi generali e procedimento disciplinare

Le regole che sovrintendono alla vita e alle relazioni umane all’interno dell’Istituto devono essere rispettate da tutti . I comportamenti contrari alle regole sono sanzionati dal Regolamento Disciplinare. (Adeguamento del reg. d’Istituto in conformità al D.P.R. 249/98 modificato dal D.P.R. 235/2007 concernente lo STATUTO DELLE STUDENTESSE E DEGLI STUDENTI della scuola secondaria. C.M.n° 3602 31.7.2008).


Regolamento dei laboratori

Apri il documento

Il Regolamento dei Laboratori è volto a garantire la buona conservazione del patrimonio dell’Istituto, nel rispetto delle norme di prevenzione degli infortuni.

Tale regolamento persegue obiettivi di efficienza, efficacia e tutela della sicurezza, disciplinando il comportamento del personale docente e non docente e degli allievi, stabilendo le modalità di accesso alle dotazioni didattiche e definendo le singole responsabilità.

Le seguenti norme valgono a titolo generale per tutti i laboratori dell’Istituto.
Ogni singolo Laboratorio è dotato di un regolamento specifico a seconda delle tipologie delle attività svolte.


Regolamento della biblioteca

Apri il documento

La Biblioteca Scolastica è un’istituzione culturale aperta al pubblico e costituisce unità di servizio
dell’organizzazione d’Istituto.
Essa assicura i servizi propri di ogni biblioteca di base e in particolar modo diffonde la lettura tra gli
utenti, siano essi alunni, docenti, personale ATA.


Regolamento della sala stampa e fotocopie

Apri il documento

A tutti gli Studenti si consegna una tessera magnetica ricaricabile con 50 fotocopie gratuite per anno scolastico.


Regolamento delle palestre

Apri il documento

Le attività programmate in palestra dai docenti devono tenere conto della compresenza di altre classi, come da orario, e non creare situazioni di pericolo.


Regolamento interno di gestione del fondo minute spese dell’Istituto Scolastico

Apri il regolamento minute spese

Il presente regolamento disciplina le modalità di utilizzo del fondo minute spese relative all’acquisizione di beni e/o servizi occorrenti per il funzionamento dei servizi dell’Istituzione scolastica ai sensi dell’art. 17 decreto interministeriale n. 44 del 01/02/2001.


Regolamento esperti esterni-acquisti

Disciplina degli incarichi a esperti esterni. Attività di progetto ai sensi dell’Art. 40 del D.I. n. 44/2001

Regolamento esperti esterni-acquisti
Criteri per esperti esterni


 

 

Comments are closed.